Sisfc05

II sec.  a.C.

APOLLODORO, Biblioteca, I, 9, 3

 

Sisifo, figlio di Eolo, fonda Efira che ora è chiamata Corinto e sposa Merope figlia di Atlante. Dalla loro unione nasce un figlio, Glauco, che da Euridime ebbe Bellerefronte, colui che uccise la Chimera dal respiro di fuoco. Nell'Ade Sisifo è punito così: con le mani e la testa fa rotolare un masso e cerca di spingerlo in alto; ma il masso da lui sospinto è respinto di nuovo all'indietro. Egli viene così punito a causa di Egina figlia di Asopo: Zeus -si dice- l'aveva rapito di nascosto e Sisifo lo aveva rivelato ad Asopo che andava cercandola.