17: Ermafrodito e Salmace

Titolo dell'opera: Ermafrodito e Salmace

Autore: Baldassarre Peruzzi (?)

Datazione: 1520

Collocazione: Parigi, Louvre, Gabinet des Dessins

Committenza: Giulio dè Medici

Tipologia: disegno  (17,8 x 24,2 cm)

Tecnica: penna

Soggetto principale: *

Soggetto secondario:

Personaggi: *

Attributi: drappo, genitali, nudità, petto, piedi nella fonte (Ermafrodito); acconciatura, nudità, piedi nella fonte, veste (Salmace)

Contesto: roccia con fonte

Precedenti:

Derivazioni: Giulio Romano, Ermafrodito e Salmace, Roma, Villa Madama, loggia, campata di destra (Cfr. scheda opera 18)

Immagini:

Bibliografia: Frommel C.L., Baldassarre Peruzzi als Maler und Zeichner, Verlag Anton Schroll & Co., Vienna 1967, pp. 101-104

Annotazioni redazionali: La tipologia iconografica del disegno riproduce alla lettera la descrizione ovidiana del momento in cui la ninfa, abbandonata la veste, si avvicina verso Ermafrodito.

                                                                                            Anna Gentili