25: Narciso

Titolo dell'opera: Narciso al fonte

 

Autore: anonimo del XVI sec.

 

Datazione: fine XVI secolo

 

Collocazione: Genova, Villa Lomellini Rostan, piano nobile, volta della Galleria

 

Committenza: Angelo Lomellini

 

Tipologia: dipinto

 

Tecnica: affresco

 

Soggetto principale: Narciso

 

Soggetto secondario:

 

Personaggi: Narciso

 

Attributi: giovane di bell’aspetto, si specchia in una fonte (Narciso)

 

Contesto: paesaggio; a destra si individuano costruzioni di classica ascendenza

 

Precedenti:

 

Derivazioni:

 

Immagini: Parma E. (a cura di), La pittura in Liguria. Il Cinquecento, Genova 1999

 

Bibliografia: Parma E. (a cura di ), La pittura in Liguria. Il Cinquecento, Genova 1999

 

Annotazioni redazionali: Attorno all’ottagono centrale raffigurante Narciso si aprono, sui quattro lati, piccoli quadri naturalistici. Il nodo centrale della narrazione, quello dell’autocontemplazione e dell’autoinnamoramento del giovane, perde ogni drammaticità in virtù della posa affettata e dell’aspetto rasserenante del paesaggio.

 

Erika Izzi