Ocifr06

1563

GIUSEPPE OROLOGGI, Annotazioni a Le Metamorfosi di Ovidio ridotte da Giovanni Andrea dell’Anguillara in ottava rima, Venetia 1563, Annotatione del terzo secondo

Alcuni figurano poi Ocira ninfa indovina a Tethi madre di Achille, divenuta cavalla per haver generato un figliuolo tanto bellicoso, come era Achille.