06: gallo e pietra preziosa

Titolo dell’opera: Il gallo e la pietra preziosa

 

Autore:

 

Datazione: 1600

 

Collocazione: Vita di Esopo frigio, prudente et faceto favolator tradotta dal conte Giulio Landi. Alla quale di nuovo sono sono aggiunte le Favole del medesimo Esopo, con molte altre d’alcuni elevati ingegni, ascendenti alla somma di 400. Hora in gratia della studiosa gioventù illustrate, inVenezia, presso D. Zanetti

 

Committenza:

 

Tipologia: incisione

 

Tecnica: xilografia

 

Precedenti:

Derivazioni:

 

Bibliografia: E. Caprotti, L’iconografia delle favole esopiche, in “L’esopo”, 1986, pp. 59-67; L. Kűster, Illustrierte Aesop-Ausgaben des 15. und 16. Jarhunderts, Hamburg, 1970

 

Annotazioni redazionali: